Odissea al mare

Tre attori da Troia a Itaca
Ph Dorin Mihai

Ph Dorin Mihai

giovedì 23 luglio 2020, ore 21.30 - Colonia Bolognese
Altre iniziative


Stavano per ripartire quando si sono viste,
sopra una cresta di sabbia,
delle ombre fatte di aria scura.
Camminavano senza che si udissero i passi.
Una processione di gente che guardava avanti
e aveva un odore di muffa bagnata.
Ogni tanto alzavano un braccio tutti assieme,
per indicare qualcosa che non si vedeva
perché magari era soltanto dentro alla loro memoria.

Tonino Guerra

Tre figure appaiono dal buio del passato come i fantasmi di Ade. Sono le anime che danzano tra le mura di Troia prima che sia data alle fiamme da mani achee.
Sono i marinai che accompagnano il viaggio di ritorno di Ulisse.
Sono le figure femminili che rimangono fra le isole, e quelle che aspettano a casa.

Uno spettacolo di immagini antiche evocate dalla poesia: tre attori davanti al mare ridanno vita al mito.
L’avvincente racconto dell’Odissea narrato e rivissuto per un pubblico di adulti e ragazzi, in uno spettacolo suddiviso in otto canti dal ritrovamento del cavallo sulla
spiaggia di Troia fino alla strage dei pretendenti.
Il testo è tratto da Odisèa, viaggio del poeta con Ulisse di Tonino Guerra, su gentile concessione dell’autore.
Nella scrittura scenica il racconto epico si intreccia all’azione affidandosi alla forza della parola poetica e ad una essenzialità della scrittura fisica e coreografica.
Lo spettacolo è consigliato ad un pubblico di adulti e bambini insieme.