Felicità for Dummies

(Felicità per negati)

giovedì 20 agosto 2020, ore 21.30 - Corte degli Agostiniani
Altre iniziative


Qual è il significato originario della parola “felicità”?
Cosa c’entrano gli alberi? E i vichinghi? E le galassie? E i calciatori brasiliani?
Perché William James Sidis, l’uomo più intelligente della storia, ha avuto una vita così infelice?
Cosa non aveva capito, lui che era in grado di comprendere ogni cosa?
Che gli avrebbe detto Dante? E un calciatore brasiliano? E un galassia? E un guerriero vichingo? E un albero?
Perché mi piacciono tanto le domande?
Negli ultimi tempi me ne sono fatte molte. Ho incontrato persone immensamente felici. Ho speso ore intere ad osservare animali e persino
oggetti che sembravano avere molto da insegnarmi.
Il frutto di tutto ciò è questo monologo. Sarei felice di farvelo ascoltare


Roberto Mercadini
“Racconto storie (che contengono storie (che contengono altre storie)). A volte sopra un palcoscenico. A volte in video. A volte dentro un libro”.
Roberto Mercadini
Roberto Mercadini narratore, autore-attore, scrittore, poeta e divulgatore di Cesenatico, con oltre 150 date all’anno si esibisce in tutta Italia con i suoi monologhi che spaziano dalla Bibbia ebraica all’origine della filosofia, dall’evoluzionismo alla felicità.
Nel 2019 il Teatro Stabile d’Abruzzo lo ha prodotto nello spettacolo teatrale Vita di Leonardo.
Nello stesso anno esce ‘Storia perfetta dell’errore’ edito da Rizzoli, il suo primo romanzo giunto già alla sua quinta ristampa.
Attraverso il suo linguaggio e la sua visione, i suoi 24 spettacoli in repertorio si adattano ad un pubblico eterogeneo e trasversale.
Interessato al legame fra scrittura e oralità, a trovare mezzi alternativi per la diffusione e fruizione della parola, apre nel 2009 il suo canale YouTube seguito da oltre 67.000 followers.